9 modi per migliorare la vostra posizione SEO

Ultimo aggiornamento il lunedì 7 novembre 2022

Ways to Improve Your SEO Ranking

Avete progettato magnificamente il vostro sito web, con grandi contenuti da condividere, nella speranza che abbia buone prestazioni nel mondo del ranking SEO. Ma una volta pubblicato, il silenzio.

Uno dei motivi principali del silenzio definitivo sul vostro sito web è che non lo avete ottimizzato per i motori di ricerca. Secondo Backlinko, il primo risultato su Google ottiene il 27,6% di tutti i clic, mentre la seconda pagina riceve solo lo 0,63%.

Questo dimostra che l'ottimizzazione del vostro sito web per un migliore posizionamento SEO è importante, così come il suo monitoraggio. Perché misurare l'impatto delle vostre strategie vi aiuterà a capire cosa sta funzionando e cosa no.

Questo articolo vi spiega cos'è il posizionamento SEO, perché è importante e nove modi per migliorarlo.

Che cos'è il posizionamento SEO?

Il SEO (Search Engine Optimization) è il processo di miglioramento della visibilità del vostro sito web sulle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

L'obiettivo della SEO è migliorare il posizionamento del vostro sito web nella sezione organica non a pagamento dei risultati di ricerca, in modo da ottenere più contatti per la vostra attività senza spendere di più.

Ad esempio, se cerchiamo una soluzione CRM, i primi due risultati sono classificati come annunci da Google, mentre quello successivo è il primo risultato organico della ricerca.

SEO Ranking - website

Perché la classifica SEO è importante?

La SEO è un processo che richiede tempo. È necessario investire una notevole quantità di tempo nella ricerca di parole chiave, nella scrittura di contenuti di qualità e nel monitoraggio dei risultati. Quindi, il problema è se ne vale la pena.

Ecco due vantaggi principali che spiegano come il posizionamento SEO integri la vostra attività e vi aiuti a generare maggiori entrate.

1. La ricerca organica è la prima fonte di traffico del sito web

Supponiamo che vogliate acquistare una lampada. Quindi, cercate una lampada su Google. Ora, sareste interessati a controllare la terza e la quarta pagina o ad acquistare qualcosa dai risultati della prima pagina?

Questo vale anche per il vostro pubblico. Quindi, non investire nelle classifiche di ricerca organiche significa diminuire il traffico sul vostro sito web, con conseguenti minori entrate per la vostra azienda.

2. Aiuta a creare fiducia e credibilità

Diversi fattori contribuiscono a stabilire l'autorità di un sito web nei motori di ricerca come Google. Il SEO è uno dei fattori cruciali tra tutti. Stabilisce una solida base per un'esperienza utente pulita ed efficace, che rende il sito web individuabile nei risultati di ricerca.

9 modi per migliorare la vostra posizione SEO

Abbiamo individuato i nove modi migliori per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca ed eccoli qui di seguito:

1. Migliorare la velocità di caricamento delle pagine

Il caricamento delle pagine è un fattore critico per due motivi.

  • Se la velocità della pagina è bassa, Google identificherà il vostro sito web e lo posizionerà in una posizione più elevata.
  • Inoltre, danneggia l'esperienza dei visitatori e il loro modo di interagire con il sito, riducendo il traffico.

Le statistiche mostrano che se un sito web impiega più di 3 secondi per caricarsi, il 40% dei visitatori abbandonerà il sito e l'80% di loro non tornerà. Tuttavia, anche un miglioramento di 1 secondo del tempo di caricamento può aumentare la conversione del vostro sito web del 7%.

Concentratevi quindi sul miglioramento della velocità di caricamento del vostro sito. Per verificarla, utilizzate PageSpeed Insights di Google e cercate di ottenere un punteggio compreso tra 90 e 100. Non stressatevi se ottenete un punteggio inferiore.

Non stressatevi se ottenete un punteggio inferiore; questo strumento vi dirà cosa dovete fare per rendere il vostro sito più veloce.

2. Pubblicate contenuti di alta qualità

Avete sentito dire che il contenuto è il re ed è fondamentale per la SEO, perché? Perché più i vostri contenuti sono unici, utili e coinvolgenti, meglio si posizioneranno nei motori di ricerca.

Questo perché Google ha introdotto un nuovo aggiornamento dell'algoritmo. Questo aggiornamento dell'algoritmo mira ad aiutare i ricercatori a trovare "contenuti di alta qualità", in modo che Google possa premiare i contenuti migliori e più utili scritti per gli "umani".

Ciò significa che se finora avete creato contenuti solo per i bot, è ora di dare una nuova veste ai vostri vecchi contenuti con informazioni migliori e aggiornate.

Ma cosa si intende per contenuti di alta qualità? In breve, un contenuto di alta qualità è utile, completo, educativo e pertinente alla query del ricercatore.

Ecco come creare contenuti di alta qualità:

  • Creare un'angolazione unica quando si scrive di qualsiasi argomento

Indipendentemente dall'argomento, assicuratevi che il vostro articolo abbia qualcosa di diverso e unico che lo distingua dagli altri contenuti su quell'argomento.

  • Utilizzate una formattazione corretta per una migliore leggibilità

La formattazione è un aspetto importante della SEO, che viene pianificata con cura per strutturare il contenuto in modo che diventi facile per i motori di ricerca scorrerlo.

Ecco come formattare meglio i contenuti:

Nota: questa è una struttura di base e può variare a seconda del CMS utilizzato.

Tag H1 - per etichettare il titolo

Tag H2 e H3 - per distinguere i titoli secondari.

Testo in grassetto - per evidenziare il testo specifico che è importante

Testo in corsivo - per evidenziare esempi, domande e note

Punti elenco - per elencare i vantaggi della soluzione che fornite

Elenco di numeri - per elencare i passi che il lettore deve seguire

  • Tenete traccia degli argomenti di tendenza e create un archivio di idee per i contenuti.

A tal fine, è possibile vedere che tipo di contenuti stanno creando i vostri concorrenti, oppure consultare strumenti come BuzzSumo ed Exploding Topics.

3. Ottimizzare le immagini

L'ottimizzazione delle immagini è il processo di creazione e distribuzione di immagini di alta qualità nel formato, nelle dimensioni e nella risoluzione ideali per aumentare il coinvolgimento degli utenti.

Ciò include anche l'etichettatura delle immagini con i metadati, in modo che i crawler dei motori di ricerca le leggano e comprendano il contesto della pagina.

Alcune pratiche di ottimizzazione delle immagini includono il ridimensionamento delle immagini, l'ottimizzazione dei nomi dei file di immagine, l'uso di tag alt e l'ottimizzazione del titolo dell'immagine. Quindi, quando caricate la vostra immagine, potete aggiungere ulteriori informazioni aggiungendo un titolo, un testo ALT e una descrizione.

Questo è un altro modo fantastico per aumentare l'autorità e la credibilità del vostro sito web. È bene fare affermazioni attraverso i propri contenuti, ma è necessario sostenerle. E tutte le affermazioni sui dati devono essere collegate a fonti affidabili.

Se non lo fate, la credibilità del vostro sito web può diminuire. Ecco la lista di controllo per ottimizzare i vostri link:

  • Assicuratevi che tutte le citazioni e i fatti provengano da fonti autorevoli.
  • Utilizzate collegamenti ipertestuali in uscita verso questi siti web
  • Non limitatevi a linkare i siti autorevoli senza dimostrare che le informazioni sono recenti.
  • Includere link interni per aumentare le classifiche anche per altri post.
  • Usare le parole chiave in modo appropriato

Inserire le parole chiave in modo appropriato nei contenuti può aiutare il vostro sito a comparire tra i primi risultati dei motori di ricerca per chi cerca un contenuto come il vostro.

Ecco alcune pratiche per garantire che le parole chiave siano in linea con il contenuto e con l'intento del ricercatore:

  • Utilizzate le parole chiave nel titolo e nella meta descrizione.
  • Usate le parole chiave nell'URL del vostro sito web.
  • Utilizzate una parola chiave correlata all'argomento principale nell'intestazione H1 del vostro contenuto. Ad esempio: "I miei 5 migliori consigli per migliorare il vostro posizionamento SEO" o "Come ho fatto a posizionare il mio sito web sulla pagina 1?".

6. Investite nella SEO locale

Secondo Forbes, il 30-40% dei clienti trova le aziende locali della propria zona attraverso le mappe. L'ottimizzazione della SEO locale aiuta le piccole imprese a creare una forte visibilità sulle mappe, sfruttando questa opportunità di crescita.

Questo dimostra chiaramente che la SEO locale è importante, soprattutto se si tratta di un'attività commerciale. Vi aiuta a raggiungere più clienti, a migliorare il tasso di conversione e a ottenere un vantaggio competitivo sostenibile rispetto ai vostri concorrenti.

Ecco come fare:

  • Ottimizzare per Google My Business
  • Impegnarsi sui social media e pubblicare su Google My Business
  • Eseguire una verifica SEO locale
  • Assicuratevi che l'indirizzo, il nome e i dati telefonici siano aggiornati.
  • Migliorare la struttura dei collegamenti interni

7. Ottimizzare i vecchi contenuti per l'intento dell'utente

L'intento dell'utente, noto anche come"intento di ricerca", è l'obiettivo principale che un utente ha quando digita una query in un motore di ricerca. Gli intenti informativi, commerciali, di navigazione e transazionali sono tipi comuni di intenti dell'utente.

Google, in una delle sue recenti edizioni, ha dichiarato che le sue linee guida per i quality rater sono ossessionate dall'intento dell'utente. Quindi, se una delle vostre pagine non si posiziona su Google, potrebbe esserci un problema con la pagina. Per risolvere il problema, tornate ai vostri vecchi contenuti e riottimizzateli.

A tale scopo, potete utilizzare Google Search Console per trovare le query di ricerca più popolari relative ai vostri vecchi contenuti e ottimizzarli di conseguenza.

8. Riproporre i contenuti

Un'indagine di ReferralRock ha rilevato che il 94% dei marketer ripropone i propri contenuti. Mentre il restante 6% sta pensando di farlo in futuro.

Content Repurposing - recycling your existing content

Il repurposing dei contenuti è il processo di riciclaggio dei contenuti esistenti per crearne versioni migliori e aggiornate per vari usi. Questo processo consente di raggiungere nuovi pubblici rivolgendosi alle diverse piattaforme che utilizzano per consumare i contenuti.

Per riutilizzare i contenuti, è necessario aggiornarli. È possibile farlo aggiungendo ulteriore valore e anche cambiando il formato per adattarlo meglio alla piattaforma su cui si intende pubblicarlo.

Per esempio, potete trasformare un post di un blog su come fare in un video tutorial passo-passo su YouTube. Oppure potete prendere una vecchia intervista, rinnovarla e pubblicarla come citazioni su Instagram.

9. Ottimizzate i vostri contenuti per gli snippet in primo piano

I Featured Snippet sono brevi descrizioni del testo che appare in cima ai risultati di ricerca di Google. Riceverne uno aumenterà la possibilità di aumentare il traffico verso il vostro sito web. Ecco un esempio:

Featured snippet - short descriptions that appears on Google search results

Ma la maggior parte degli snippet proviene dai risultati della prima pagina, quindi anche se siete nella seconda pagina, non è probabile che ne riceviate uno.

Posizionarsi sulla prima pagina di Google è difficile, ma AccuRanker può aiutarvi a raggiungerla. Con AccuRanker potete monitorare i vostri contenuti per ogni parola chiave e vi fornirà aggiornamenti istantanei su richiesta con l'intera cronologia delle SERP.

Get SERP history.with Accuranker

Investite per migliorare le vostre classifiche SEO

La SEO può sembrare complicata, ma è dimostrato che queste tecniche aiutano a migliorare il posizionamento. Utilizzandole, avrete maggiori possibilità di raggiungere il vostro pubblico, ottenere potenziali clienti e raggiungere obiettivi di fatturato più elevati.

Non sapete come iniziare? AccuRanker vi aiuta!

Iniziate oggi stesso ad aumentare il vostro traffico organico con AccuRanker.

Registratevi ora per una prova gratuita di 14 giorni

Bo Ekkelund

Articolo di:

Bo Ekkelund

Direttore marketing di AccuRanker

In qualità di Chief Marketing Officer di AccuRanker, Bo è responsabile di tutti gli aspetti del marketing di AccuRanker, compresa la definizione e l'attuazione della strategia di marketing e del branding dell'azienda a livello mondiale. Esperto di marketing con oltre 20 anni di esperienza nel marketing del software, Bo ha un'esperienza sia diretta che strategica con tutte le principali tattiche e tecnologie di marketing.

Articoli consigliati

AccuRanker introduce gli spazi di lavoro per potenziare il controllo degli accessi

AccuRanker introduce gli spazi di lavoro per potenziare il controllo degli accessi

7 tattiche per condurre una ricerca efficace sulle parole chiave

7 tattiche per condurre una ricerca efficace sulle parole chiave

Ottimizzazione SEO vs. Google Ads per l'e-commerce: Trovare il giusto equilibrio

Ottimizzazione SEO vs. Google Ads per l'e-commerce: Trovare il giusto equilibrio

Aumentate la vostra visibilità
Elevare la propria visibilità, elevare il proprio business

Elevare la propria visibilità, elevare il proprio business

Esplorate il rank tracker più veloce e accurato del mondo per ottenere approfondimenti SEO. Programmate un incontro per scoprire le tattiche di crescita che vi distinguono nel panorama digitale.
Programmare una riunione
Chiudere