Ricerca delle parole chiave: Una guida completa per il SEO

Ultimo aggiornamento il venerdì 3 febbraio 2023

Keyword Research 01.jpg

Laricerca di parole chiave è stata una pietra miliare della SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) per quasi tre decenni.

L'idea alla base è piuttosto semplice: Creare contenuti basati su ciò che le persone cercano su Google per aumentare la vostra visibilità organica e attirare più traffico qualificato sul vostro sito.

Ma una ricerca efficace delle parole chiave non è così semplice come scegliere i termini più popolari relativi alla vostra attività e ottimizzare le vostre pagine di conseguenza. Al contrario, richiede un'attenta considerazione di diversi fattori, come il volume di ricerca mensile, la difficoltà delle parole chiave e l'intento di ricerca.

Questo post spiegherà perché un'accurata ricerca di parole chiave è alla base di tutte le campagne SEO di successo. Vi guideremo inoltre su come scegliere le parole chiave giuste per il vostro sito web.

Ma prima, un rapido ripasso su cosa intendiamo per ricerca di parole chiave.

Che cos'è la ricerca di parole chiave?

La ricerca delle parole chiave è il processo di identificazione dei termini di ricerca su cui puntare per il vostro sito web, in modo da poterli posizionare su Google.

L'obiettivo è creare un elenco di parole chiave che le persone utilizzano quando cercano prodotti e informazioni relative al vostro marchio. Potete quindi ottimizzare le vostre pagine per questi termini per migliorare la probabilità di apparire nei risultati di Google quando qualcuno li cerca.

Ad esempio, se gestite un negozio online che vende gioielli artigianali, potreste scegliere "braccialetti fatti a mano" come parola chiave di destinazione per la pagina della categoria braccialetti. In un mondo ideale, la vostra pagina verrebbe visualizzata ogni volta che qualcuno cerca su Google questa parola chiave.

Keyword Research 02.jpg

Perché la ricerca delle parole chiave è importante per la SEO?

Come tutti sappiamo, l'attività di Google si basa sulla pubblicazione di contenuti che rispondono al meglio alle domande degli utenti.

Ma come fa a determinare se un determinato contenuto corrisponde alla ricerca di un utente?

Uno dei principali indizi che utilizza sono le parole chiave. Una pagina contenente la parola chiave "braccialetti fatti a mano" segnala a Google che potrebbe essere un risultato rilevante per chi cerca "braccialetti fatti a mano".

Al contrario, una pagina che non menziona "braccialetti fatti a mano" (o un termine simile) non dà a Google alcun motivo per classificarla per quella parola chiave.

In altre parole, è necessario identificare e implementare le parole chiave se si vuole che Google classifichi i propri contenuti per query di ricerca pertinenti.

Inoltre, la ricerca delle parole chiave è essenziale per la SEO perché consente di fare quanto segue:

Creare contenuti richiesti

La ricerca delle parole chiave vi permette di capire che tipo di contenuti cerca il vostro pubblico di riferimento. Ciò significa che potete sviluppare una strategia di contenuti che si adatti alla domanda di ricerca, invece di scrivere di argomenti che non interessano al vostro pubblico.

Più contenuti di alta qualità create che corrispondono a ciò che le persone cercano, più il vostro sito apparirà nei risultati di ricerca e più traffico riceverete.

Capire cosa fanno i concorrenti

Le pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) sono spesso ambienti altamente competitivi, soprattutto quando si tratta di parole chiave con un'elevata domanda di ricerca.

La ricerca delle parole chiave consente di valutare il panorama delle ricerche, in modo da poter valutare la difficoltà di posizionamento per un determinato termine. Se per una parola chiave che avete in mente si posizionano già diversi siti autorevoli e di alto profilo, probabilmente è meglio puntare su qualcosa di meno competitivo.

In effetti, un grande vantaggio di una ricerca approfondita sulle parole chiave è che vi permette di dare priorità ai termini con un potenziale (relativamente) non sfruttato. Quando inizierete a posizionarvi per più parole chiave a bassa concorrenza, l'autorità del vostro sito migliorerà gradualmente, permettendovi di competere per parole chiave più ambiziose.

Privilegiare l'intento di ricerca durante la ricerca delle parole chiave

Google non si limita a fornire all'utente i risultati che contengono la stessa parola chiave della sua richiesta. Al contrario, si adopera per servire i contenuti che meglio soddisfano l'intento di ricerca alla base della query. Quanto più i contenuti corrispondono all'intento di ricerca di una query, tanto più è probabile che si classifichino.

L'intento di ricerca è un altro modo per indicare il problema che un utente vuole risolvere quando cerca qualcosa su Google. Ad esempio, sta cercando di fare un acquisto, di trovare informazioni o di navigare verso una pagina specifica?

Poiché Google favorisce i contenuti ottimizzati per l'intento, è possibile capire l'intento di ricerca di una determinata parola chiave esaminando i risultati più importanti. La comprensione di questo intento vi consentirà di creare un contenuto con un potenziale di posizionamento molto più elevato.

Keyword Research 03.jpg

Come fare la ricerca delle parole chiave in modo efficace

Vediamo ora come affrontare la ricerca delle parole chiave giuste da utilizzare.

I seguenti suggerimenti vi aiuteranno a dare alla vostra strategia per le parole chiave le migliori possibilità di successo.

Chiarire gli obiettivi SEO

Prima di sviluppare un elenco di parole chiave, è necessario stabilire alcuni obiettivi chiari per la vostra campagna SEO. In questo modo, la vostra strategia di parole chiave sarà adattata ai risultati che volete ottenere.

Ecco alcune domande su cui riflettere:

  • Quali sono i vostri obiettivi aziendali e come può aiutarvi la SEO?
  • Quali valori del marchio volete che i vostri contenuti trasmettano?
  • Cosa differenzia la vostra azienda dalla concorrenza?
  • Chi è il vostro pubblico di riferimento e cosa gli interessa?

Idee di argomenti per la ricerca delle parole chiave

Il passo successivo consiste nel creare un elenco completo di argomenti relativi alla vostra attività che interessano il vostro pubblico di riferimento.

Probabilmente avete già un'idea di quali saranno questi argomenti. Ma per trarre ulteriore ispirazione, considerate quanto segue:

  • Quali sono i contenuti che hanno ottenuto i migliori risultati in passato?
  • Quali argomenti trattano i vostri concorrenti?
  • Quali sono le domande o i problemi che i membri del vostro pubblico discutono sui social media?

Creare un elenco di parole chiave

Il passo successivo è scoprire cosa cercano le persone sui vostri argomenti.

L'utilizzo di uno strumento premium per la ricerca di parole chiave è il modo più rapido per raccogliere più parole chiave correlate. Ma se non avete accesso a questo tipo di software, un'ottima alternativa è usare Google stesso.

Quando si inizia a digitare nella barra di ricerca, Google fornisce automaticamente alcune ricerche suggerite.

Keyword Research 04.png

Allo stesso modo, Google elenca una selezione di ricerche correlate in fondo alla pagina dei risultati.

Keyword Research 05.png

Aggiungete le parole chiave di entrambe le fonti al vostro elenco e ripetete il processo per tutte le aree tematiche.

L'elenco dovrebbe includere una combinazione di termini generici (come "braccialetti fatti a mano") e parole chiave più specifiche e a coda lunga (come "braccialetti personalizzati fatti a mano per lui").

Anche l'aggiunta di una colonna "intento di ricerca" al vostro elenco di parole chiave è una buona idea. Le voci di questa colonna devono descrivere brevemente ciò che gli utenti si aspettano di trovare quando cercano quella parola chiave.

Dare priorità alle parole chiave

Una volta costruito un elenco iniziale, dovrete raccogliere i volumi di ricerca medi mensili per ciascuna parola chiave. Questa informazione è essenziale per decidere a quali parole chiave dare la priorità, poiché a volumi di ricerca più elevati corrisponde un traffico maggiore.

Dovrete anche quantificare la difficoltà di posizionamento di ciascuna parola chiave per sapere quali sono le più sensate da raggiungere.

Esistono strumenti che possono aiutarvi a farlo. Ma potete stimare la difficoltà delle parole chiave controllando manualmente le SERP. Se i risultati ai primi posti per una determinata parola chiave sono esclusivamente siti web prestigiosi, si può affermare che la difficoltà della parola chiave è significativa.

Una volta raccolti i dati relativi al volume di ricerca e alla difficoltà, è possibile decidere quali parole chiave puntare per prime. Di norma, le parole chiave che possono dare i migliori risultati sono quelle con un volume di ricerca relativamente alto e una difficoltà di posizionamento bassa.

Keyword Research 06.jpg

Applicazione e monitoraggio delle parole chiave

La ricerca delle parole chiave è solo metà della battaglia quando si tratta di una strategia di parole chiave. È necessario anche applicare le parole chiave e monitorare le loro prestazioni nelle SERP.

Ecco alcuni punti da ricordare quando si mette in atto la strategia per le parole chiave.

Impegnarsi per la qualità dei contenuti

Il modo più sicuro per massimizzare la vostra capacità di posizionarvi per una determinata parola chiave è creare il miglior contenuto possibile.

Ciò significa assicurarsi che il contenuto soddisfi pienamente l'intento di ricerca dell'utente. Il trucco consiste nell'assicurarsi che il proprio pezzo copra tutto ciò che i contenuti attualmente in cima alla classifica coprono e anche di più. Più valore si può dare al lettore, meglio è.

Ottimizzare le pagine

Praticamente ogni pagina del vostro sito dovrebbe essere mirata a una parola chiave specifica. Questa parola chiave (e le sue varianti) dovrebbe comparire nell'URL della pagina, nel tag del titolo, nel tag dell'intestazione, nella meta descrizione e in tutto il testo.

Fate attenzione a non infilare la parola chiave in ogni frase. L'inserimento di parole chiave è spammoso, diminuisce l'esperienza di lettura e può danneggiare le classifiche.

Monitorare le classifiche

Naturalmente, vorrete sapere come si posizionano le vostre pagine appena ottimizzate per le parole chiave target nel corso del tempo.

Questo vi aiuterà a identificare i potenziali problemi della vostra strategia, in modo da poter correggere la rotta e migliorare i risultati.

La buona notizia è che AccuRanker ha lo strumento perfetto per questo lavoro. Potete monitorare le vostre parole chiave con aggiornamenti quotidiani e tenere traccia del loro andamento in qualsiasi parte del mondo.

Considerazioni finali sulla ricerca delle parole chiave

La ricerca delle parole chiave è parte integrante del processo SEO. Vi dice che tipo di informazioni sta cercando il vostro pubblico, in modo da poter adattare i vostri contenuti alle loro esigenze e attirare più traffico.

Ma trovare le parole chiave giuste per la vostra attività non è un compito semplice. Innanzitutto, è necessario identificare gli argomenti che si allineano agli obiettivi aziendali, ai valori del marchio e agli interessi del pubblico. Quindi, è necessario raccogliere le variazioni delle parole chiave, i volumi di ricerca e i dati di difficoltà per determinare quali sono le parole chiave su cui puntare per prime.

Infine, una volta ottimizzato il sito e creati i contenuti per le nuove parole chiave, è necessario monitorare le loro prestazioni con un SERP rank tracker.

È giunto il momento di mettere in pratica questi consigli per beneficiare di una migliore ottimizzazione delle parole chiave!

Iniziate oggi stesso ad aumentare il traffico organico con AccuRanker.

Registratevi ora per una prova gratuita di 14 giorni

Bo Ekkelund

Articolo di:

Bo Ekkelund

Direttore marketing di AccuRanker

In qualità di Chief Marketing Officer di AccuRanker, Bo è responsabile di tutti gli aspetti del marketing di AccuRanker, compresa la definizione e l'attuazione della strategia di marketing e del branding dell'azienda a livello mondiale. Esperto di marketing con oltre 20 anni di esperienza nel marketing del software, Bo ha un'esperienza sia diretta che strategica con tutte le principali tattiche e tecnologie di marketing.

Articoli consigliati

6 modi migliori per sfruttare l'analisi automatizzata per scoprire gli insight dei clienti

6 modi migliori per sfruttare l'analisi automatizzata per scoprire gli insight dei clienti

Canali di comunicazione con i clienti: 5 modi migliori per raggiungere i clienti

Canali di comunicazione con i clienti: 5 modi migliori per raggiungere i clienti

Copywriting SEO: 8 strategie per scrivere per i motori di ricerca e per gli utenti

Copywriting SEO: 8 strategie per scrivere per i motori di ricerca e per gli utenti